Over 40,50,60 e 70 alla riscossa: e togliamocelo ‘sto grembiule!

I Will Survive
I Will Survive (Photo credit: Wikipedia)

Simpatiche e combattive amiche di ogni età, mi pare giunto il fatidico momento settembrino per fare i nuovi proponimenti in vista dell’ autunno inverno. Il caldo finalmente inizia a calare, al mattino è una delizia camminare e sudare, non mi stancherò mai di proporvelo e di dirvelo: camminare a passo spedito, sgombra la mente e fa dimagrire in modo armonioso. Le entrate in danaro sono calate, le pance ed i fianchi sono invece cresciuti credo per tutte e in quanto donne intelligenti del 2013, dobbiamo fare di necessità virtù ancora una volta.  Se proprio proprio non ci possiamo permettere corsi in palestre, pilates, yoga, piscine, centri estetici…beh! sapete che vi dico: arrangiamoci da sole e saremo sode e toniche ugualmente. Sono molto felice e ciò conferma le mie tesi,  di vedere ogni mattina, tante donne camminare veloci e sicure di sè. Alcune e non più giovanissime addirittura azzardano una corsetta, tutte intente e composte nel compiere il loro esercizio quotidiano.  Le vedo ogni mattina, segno che ci sono anch’io tra le abitudinarie, pur senza conoscerci ci salutiamo con la mano e con un sorriso. Anche il semplice”buongiorno” costa troppo in termini di fiato! Alcune fanno esercizi di stretching con l’ausilio delle molte panchine sparse per Canali, altre muovono (come me) braccia e spalle mentre camminano. E’ una gioia per gli occhi! Finalmente abbiamo capito di “tenerci sù” per noi stesse principalmente,  per i nostri uomini, per i nsotri  gatti o cani, se uomini non ne abbiamo, o per le nostre donne se siamo fidanzate con le nostre consorelle. Quanto è bello vederci sudare, impegnarci, sorridenti ed orgoliose, consapevoli che raggiungeremo poi l’obiettivo finale.  Pensate che da un anno all’altro gli sforzi fatti, si vedono sui nostri corpi e sui nostri visi: alcune hanno tagliato i capelli, il viso è meno timoroso di farsi vedere in giro a sudare, non c’è vergogna o timidezza,  il passo è più spedito ed allenato,  donne che l’anno scorso camminavano o correvano con pantaloni informi e maglie nere, quest’anno, azzardano pantaloncini corti e top fosforescenti, così noi altre le vediamo bene e attingiamo forza e coraggio. Vi dirò,  che anche in casa si possono ricreare momenti di ginnastica ottimale: accendete lo stereo e mettete un CD di Anastacia, ha una grinta tale che fa paura! Le è servita non solo a sconfiggere il cancro al seno, per la seconda volta, ma ti mette voglia di ballare anche se stai facendo la macedonia! é libidinoso tagliare la banana o la pesca al solo ritmo della sua pazzesca voce, vien voglia di liberarsi degli abiti e di ballare pure sul tavolo di cucina! Oppure Tina Turner, un portento! Quando l’ascolto faccio tutto in cucina e rifaccio anche i letti, mentre ballo a tempo, o almeno ci provo. Ma sudo, ma quanto sudo, ballo da sola, canto rido e sudo!  Faccio ridere e vergognare anche mia figlia di anni 8, ma in casa non c’ è nessuno, solo io e lei, cosa c’è da vergognarsi? Quante tossine buttiamo fuori camminando e ballando, non ci rendiamo conto del bene che fa il movimento fisico. Poi Gloria Gaynor, ricordate “I will survive” pezzo eccezionalmente bello e ballabile del 1978? E ancora Whitney Houston, Laura Pausini, Giorgia, Mario Biondi.. e non smetterei più di citarne. Tanti movimenti eseguiti oggi con aggeggi elettrici casalinghi, li possiamo benissimo ricominciare ad eseguire con spalle, braccia, dorsali e pettorali. Ora vi svelo, a quali “armi elettriche” sto cercando di rinunciare per fare ginnastica casalinga: la grattugia, il pelacarote, il robot, la scopa elettrica, il mixer per frullare il minestrone, l’aspirapolvere, la macchina lavavetri elettrica.  Se ci pensate sono tutti movimenti che fanno bene alle braccia “a tendina”, dovute anche ai facili e troppo rapidi dimagrimenti e..portate pazienza anche all’età. Rinunciare anche all’ascensore fa molto bene, facendo le scale a piedi si innalzano i glutei e si rassodano le cosciotte.

Se avete altri stratagemmi per non indossare più quel benedetto grembiule e scoprire finalmente il nostro corpo, armonioso e bellissimo,fatemelo sapere! Sempre vostra.

Gloria

Autore: Fabiana

Sono nata il 6/6/64. tutto il resto é noia, mi trovi su SHPOCK, su VINTED, SUBITO.IT. SE HAI BISOGNO CHIAMAMI X COSE SERIE al 3204380039!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: