La storia di Ninuccia

febbraio 11, 2015 in Ho appena finito di leggere…

Ninuccia-Manoscritto-Fabiana-Schianchi

Da qualche giorno ho intrapreso la lettura di un nuovo manoscritto che fin dalla prima pagina, mi ha incuriosito a tal punto, che non sono più riuscita a staccarmene. In questi casi divento ‘golosa’: ogni capitolo mi fa venire voglia di leggere il successivo e non sarò contenta finché non vedrò l’ultimo punto, finché l’ultima parola non sarà letta. Cosa succederà alla protagonista? Riuscirà a trovare colui che sta cercando? Alla fine ci sarà delusione, rimpianto o gioia e serenità, o nessuna di queste cose? Leggi il resto di questa voce →

Antonia scrive:

Intrigante. Quando la prossima puntata?

Luciana scrive:

Ninuccia, personaggio appassionato, vitale, ma con molte contraddizioni che la rendono protagonista piena di luci ed ombre di una storia ancora sospesa, che ci propone molti interrogativi di carattere umano e sociale, in relazione soprattutto al suo passato. Difficile giudicarla, a prima vista non risulta veramente simpatica, ma  occorrerà conoscerla meglio. La forma andrebbe un po’ riguardata, forse i passaggi dalla terza alla prima persona disposti meglio.

Davide scrive:

Intrigante. Incalzante. Davvero. Spunterei solo qualche aggettivo, non serve alla storia che è forte di suo e già avvincente!

monica scrive:

Davvero una piacevole lettura !

Antonella scrive:

Testo vivace, movimentato. Merita un approfondimento, un prosieguo.
Qualche annotazione veloce… Va rivista un poco la punteggiatura (vedi frasi consecutive che non vanno separate dalla principale) e certi passaggi sintattico-grammaticali. Il personaggio di Ninuccia in taluni momenti appare un poco forzato o l’uso di alcuni aggettivi stridente rispetto magari a vicende appena descritta. Al termine della lettura di queste prime pagine tutte dedicate a introdurre Ninuccia, il personaggio risulta – a mio modesto giudizio – un po confuso, agitato, un tantino schizzato. Mi sentirei di suggerire maggior ordine e amplierei un poco la descrizione dei luoghi, dell’ambiente, ma questo è un mio gusto personale. Buon proseguimento e spero di leggere il seguito..!

claudia scrive:

Rivedrei con molta attenzione la punteggiature ed accorcerei alcuni enunciati che risultano troppo lunghi, perdendo di incisività. La storia è interessante, l’ambientazione pure…Toglierei alcune cadute un po’ banali. Le parti descrittive vanno bene, ma i dettagli vanno messi lì come tocchi di colore, altrimenti sembra più una trascrizione di un film. Lascia più immaginazione al lettore. Complimenti!!

Viola scrive:

L’ho letto e non vedo l’ora di leggere il seguito.La scrittrice Fabiana Schianchi con questo nuovo romanzo che é al primo capitolo riesce a incuriosire noi lettori.Mi É piaciuto .un saluto :)

rosanna scrive:

Ninuccia…un personaggio non particolarmente simpatico a prima vista, ma che sicuramente intriga ed invoglia a sapere “come va a finire”. Anche perchè appare evidente che questa donna è al confine tra la debolezza e il coraggio, vittima della solitudine e del lusso che si è costruita intorno, ma anche capace di dare una svolta.
In fondo ognuno di noi è un po’ così, non c’è solo bianco o solo nero, ma ci sono milioni di sfumature che rendono ciascuno unico ed irripetibile.
Non vedo l’ora di conoscere il seguito della storia.

Bea scrive:

Leggendo la bellissima storia che ha come protagonista Ninuccia, il lettore si domanderà se riuscirà mai ad immaginare il finale di questa appassionante storia!

Sandra scrive:

La mia attenzione e’ stata subito catturata dal titolo e ho voluto sapere chi era Ninuccia. Le descrizioni molto accurate mi hanno immediatamente catapultate nel tempo e nei luoghi facendomi subito appassionare alla storia. Ninuccia e’ sicuramente un personaggio molto enigmatico e si intuisce un suo passato molto travagliato….ora e’ tanta la curiosita’ e la voglia di conoscere i suoi segreti e capire dove questi la porteranno !

Roberta scrive:

il pregio maggiore che trovo in queste prime pagine è la curiosità che suscitano su ciò che potrebbe seguire. Ne emerge un personaggio pazzo e imprevedibile (Ninuccia appunto) e non riesci proprio a capire cosa deciderà di fare, nonostante sia chiaro da subito l’obiettivo di scoprire un pezzo oscuro del suo passato. Già ti spiazza con quella strana scelta, di tornare al suo paese in incognito nei panni di questo strano personaggio ed è una donna che rappresenta la contraddizione incarnata, nelle emozioni e nelle azioni. Potrebbe essere una protagonista che sta sul filo del rasoio fra l’essere sgradevole e l’essere affascinante.

Adriana scrive:

Personaggio intrigante, questa Ninuccia, e ambientazione interessante.
Se la trama continua a svilupparsi in base alle “promesse” di questo primo capitolo si tratta sicuramente di una lettura avvincente, uno di quei libri dai quali non riesci a staccarti fino a quando non leggi la parola “Fine”. Necessita sicuramente di un editing accurato ed approfondito, è evidente che la scrittrice si è concentrata sulla storia, sui personaggi e sulla trama e in prima stesura non ha prestato eccessiva attenzione alla forma, andrà sistemato tutto prima di una eventuale pubblicazione!

Lascia una risposta:

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Sito web

A questo punto il computer vi chiederà di digitare  i numeri e le lettere che vi indica, in maiuscolo o in minuscolo come vedete scritto. Per appurare che non siete un virus, una macchina o spam!

Commento

Ecco questa è la storia della pagina a me riservata dalla CON- FINE EDITORE DI BOLOGNA. Ho cercato di guidarvi passo dopo passo, riportando anche gli altri commenti. Di più credo in tutta onestà di non poter fare. nessun obbligo, nessun pressione, soltanto il piacere di leggervi. Se avete difficoltà ulteriori vi prego di segnalarmelo, grazie di cuore a tutti che ancora vorranno sinceramente scrivere. E un grazie doppio a coloro che hanno già lasciato le loro impressioni.