Non di soli Romanzi…

usatissimo_630x454usatissimo(1)_630x480

Felice e desiderosa che sia domani mattina! parteciperò con marito e figlia a questa importante manifestazione! Sarò al padiglione C il numero 641 e sarò contenta d’incontrarvi! A domani1

Annunci

5 commenti

  1. Ciao dolce e caro Gianpaolo! Buona mattina, a tra poco per il resoconto della giornata di ieri che vorrei intitolare “LA GIORNATA DELL’INTEGRAZIONE”!.

    Mi piace

  2. Ciao Fabiana sono passata al sito di con-fine e ho lasciato la mia opinione in merito al primo capitolo del tuo nuovo romanzo.Ho condiviso la pagina anche sulla mia pagina personale di facebook per farlo sapere e leggere anche ai miei amici e amiche di facebook così faccio un po’ di passaparola .in bocca al lupo per tutto.kiss ❤

    Mi piace

  3. Grazie dolce Viola! Sei stata gentilissima e ti ringrazio anche per averlo scritto su FB.Io non essendo iscritta a nessun social non ho la possibilità di condividerlo in modo diverso. Mi permetto di mandarti anche la sinossi che è importantissima per decidere oppure no di iniziare a leggere un Romanzo, se credi gira anche quella dove vuoi tu e dove hai tanti amici/e!!

    Copyright © 2014Questo romanzo è frutto del solo ingegno
    dell’Autrice, pertanto ogni tentativo di copia
    o riproduzione non autorizzata, sarà punibile
    ai sensi di legge.

    Per i commenti e le prime impressioni i gentili lettori/ lettrice possono lasciare un commento sul sito della CON-FINE EDIZIONI DI BOLOGNA.
    Ti ringrazio con il cuore!!!

    SINOSSI DEL ROMANZO DI FABIANA SCHIANCHI:
    NINUCCIA E LE SCARPE DEGLI ANGELI:
    Questa è la storia di una grande Donna e Mamma: la Dottoressa Ninuccia Ercolani, nata il 14 Ottobre 1950, a Castrolibero, in provincia di Cosenza. Alla soglia dei sessant’anni, vedova del secondo marito, sopraffatta da svariati problemi di salute che la stravolgono, stanca e delusa da tutto ciò che la circonda, decide di lasciare all’improvviso la sua carriera e le sue smisurate ricchezze. Regina del jet set da diversi anni, sta per ricevere il riconoscimento internazionale per il quale ha lavorato e studiato tutta la vita, il premio “Infanzia e abusi: tecniche di educazione dolce, per diventare adulti sereni”.E’ l’unica donna al mondo, ad aver inventato e insegnato, attraverso i suoi libri ed i suoi seminari, le tecniche dolci di rieducazione per quei bambini come lei, che hanno subito abusi da parte di adulti. I motivi che si scatenano all’improvviso in Ninuccia sono tanti, ma il principale rimane sempre lo stesso: cercare e trovare suo figlio. Il piccino è il frutto di uno stupro subito all’età di tredici anni, ucciso appena nato da una madre psicologicamente disturbata. Ripensa al suo primo matrimonio, con un personaggio ambiguo e alcolizzato, per sfuggire alla figura materna psicotica e gravemente ammalata. Riflette di continuo sulle seconde nozze, con un marito molto più anziano di lei, per il quale ha provato solo tenerezza ed eterna riconoscenza per averla fatta diventare ricca e famosa nel mondo. Con nera disperazione ma con fermezza strabiliante, lascia tutto ciò che possiede per ricominciare da dove aveva iniziato. Tenta di riavvolgere la pellicola del film sulla sua vita e la fa ripartire daccapo. Questa volta sarà lei la regista del film della sua vita. Desidera conoscere e abbracciare suo figlio, non avendone mai accettato la morte. Non sarà facile, abituata agli agi e alle comodità più sfrenate, rinunciarvi di colpo, come non sarà indolore ritornare nei luoghi della sua infanzia dopo quasi trent’anni. Nulla sarà più al proprio posto, ma qui sta la grande sfida di Ninuccia: far ritornare indietro le lancette dell’orologio e vivere la sua vita come avrebbe desiderato. All’improvviso però la situazione si ribalta e i dadi che lei stessa ha lanciato sul tavolo le faranno ottenere un nuovo ed inaspettato punteggio. I fatti che accadranno le sconvolgeranno la mente ed i sensi a tal punto da essere catapultata in una dimensione che lei non conosce. Un finale per nulla scontato, che metterà a dura prova la nuova vita di Ninuccia Ercolani.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...