Basta un poco di zucchero e la pillola va giù!

Vi presento oggi qualche nuovo oggetto  da me trovato per mercatini del vintage o ereditato da nonne e prozie! Si aggiunge al congruo numero dei pezzi che posseggo, archiviati nelle cristalliere e sparsi per la casa e all’altrettanto alto numero dei pezzi in vendita!  (Servizio da caffè per dodici persone, Royal Albert, serie American Beauty! Decoro con le rose rosa, motivo floreale da me molto amato!tazzinaroyalalberttazzineroyalalbertzuccheriera e lattiera Royal albert american Beauty 001

Nei tempi passati si usava mettere questi utili oggetti sul caminetto, dentro alle credenze o a fianco della stufa. Oggi invece sono stati sostituiti da contenitori molto più pratici in plastica, in vetro o in latta. Sicuramente molto meno d’impatto visivo ma più pratici si acome uso, sia come lavaggio. Naturalmente chi colleziona o chi ama questi complementi d’arredo li colloca in svariati punti della casa: possono risaltare in cucina, nei bagni, nella sala o salotto e anche nelle camere da letto. Va da sè che bisogna attenersi all’uso che in passato se ne faceva,  Più sotto quattro piatti Richard Ginori, periodo 1965/1970 circa.ginorie addobbideltavolinorosso 012ginorie addobbideltavolinorosso 002Salsiera o formaggera con decoro di viole del pensiero e porta pettine per lavabo entambi di R. Ginori, Zuppierina di Albissola. Al centro collier di “Accessoires” acquistato nello store di Padova. Messo lì apposta come “elemento moderno di disturbo” all’amato e da me sempre ricercato Richard e R. Ginori!alzatinaGinori Vi presento un centrotavola o porta bon bon a due posti, con manico ondulato centrale, Richard Ginori periodo 1920 circa, decoro romantico e disegno lieve con fiori in tonalità rosa pallido e verde appena accennato le foglie. Potrebbe prestarsi oggigiorno anche come portasaponette in un bagno retrò! ginoriQua sopra quattro pezzi in ceramica color oro e bianco made in Germany: caffè, sale grosso con coperchio in legno, zucchero e porta sale fino. Si potevano ammirare sulle mensole di un caminetto, nella credenza o accanto ad una stufa, ed erano utilissimi per le nostre mamme e nonne.Hanno fatto  la storia delle suppellettili nelle dimore antiche e spesso si regalavano in occasione delle Nozze!

Annunci

4 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...