N come ninna nanna(corteggiatori per errore!)

Narrando narrando siamo arrivati anche alla lettera N, non vogliamo farci mancare nulla di questo uomo estinto a noi tanto caro. Purtroppo però vi anticipo che il corteggiatore in questione chiamato Ninna Nanna non è certo uno dei più intraprendenti tra quelli conosciuti ed analizzati sinora. Il predatore Ninna Nanna, sostituiva un tempo quelli che oggi chiamiamo ansiolitici, compresse per l’insonnia, oppure  pro depressivi. Pro e non anti, perchè fa venire la depressione se non ce l’hai al sol guardarlo!

corteeggiatore buonanotteStando a stretto contatto con lui per più di un paio d’ore, si rischia una letargia somigliante all’anestesia totale, che si protrae per giorni e giorni, lasciandoci addosso un senso di apatia tale, che ci domandiamo come mai siam venute al mondo. Noi dame leggiadre e farfalline,sinuose donzellette sempre in cerca del Corteggiator Cortese, perdiamo in poco tempo quei sollucheri che ci tengono vive. Non ci mettiamo più nemmeno la crema anti smagliature e diventiamo nervose, quando capiamo che non addiverremo mai a nulla di sostanzioso. Da quel momento in poi non desideriamo più convolare ed unirci nel conturbante amplesso con un materasso a molle chiamato Pisolone.buonaestate

A causa di quest’essere ameno, che vaga da un letto all’altro, da un giaciglio di paglia, ad un’asse di legno, addormentandosi anche in sella ad un cavallo, presentandosi agli appuntamenti già in pigiama, con le babbucce e la papalina, perdiamo interesse per la vita e la procreazione che ne deriverebbe. Diventiamo mollicce, pallide come una mozzarella scaduta, trascurate, non ci facciamo nemmeno più la ceretta ed il pedicure, non pratichiamo più la ginnastica mattutina e non ci laviamo più i denti! Questo Tavor umano di vecchia generazione, ci fa entrare in uno stato d’abbandono totale, che ci fa rifiutare qualsiasi pensiero legato ad acrobazie sessuali. Alla fine, stremate per non essere state scelte da lui, non ci rimane altro che di abbandonarci beatamente tra le sue ascelle, fiorite a cespuglio per schiacciare a nostra volta un pisolino. Egli, il Corteggiatore dormiente, imbambolato se si guarda allo specchio sa auto ipnotizzarsi, pare non essere interessato alla femmina, né tanto meno alla conquista meramente sessuale, fa di tutto per non sbadigliare, per non far addormentare colei che gli siede accanto, ma è più forte di lui, dorme in piedi! Non  accorge perciò che qualcuna di noi, pur di vedere se sotto a quel pigiama batte un cuore e altro, gli toglie la papalina e le babbucce e gliele infila in bocca!

paperino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...