Il malefico contatore!

Non c’è niente di più brutto ed antipatico ad ssere abituati a tutti gli agi e le comodità che nella nostra dimora abituale diamo per ovvi e scontati. Il banale fatto che in casa funzionino  contemporaneamente lavatrice, lavastoviglie, vaporella e phon non è cosa eccezionale. La luce non salta,  la casa non si ferma, io nn do di matto, mentre mia figlia è al computer e mio marito pure. A suo tempo avevamo alzato la Potenza dei kilowatt a 5, invece dei normali 3. Paghiamo di più in verità nelle bollette,  ma ciò ci permette di non andare su e giù dal garage in inverno quando c’è freddo per rialzare la leva del contatore. Lo diamo per scontato, non ci poniamo poi nemmeno il pensiero di dover scegliere se stirare o farci la doccia. Se asciugarci i capelli o farci un caffe’ con la macchina Lavazza naturalmente eleytrica! Quassù nella casetta affittata quest’anno x la prima volta, invece le cose non vanno esattamente come in città.

image

A casa usiamo per farci la doccia l’impianto normale che oramai tutti hanno, quassù invece c’è ancora il boiler con capacità di soli 30 lt di acqua calda. Ma se uno di noi vuole fare la doccia deve usare poca acqua, altrimenti gli altri si lavano il giorno dopo.!

image

A casa le tv funzionano tutte bene, anche le vecchiotte con il loro bel decoder: qua non riusciamo ancora a sincronizzare bene perché sul tetto non c’è la parabola. In montagna le stazioni radiofoniche non si sentono bene, qua a Cervarezza o ascolto radio zeta o radio Maria. A casa non mi pongo il problema, come non mi pongo il problema del cellulare che funziona ovunque mentre qui….devo stare incollata alla finestra di cucina altrimenti cade la linea dieci volte durante una telefonata! Bazzecole, sciocchezze, lussi che a casa vengono considerati diritti che dobbiamo avere ed usare e se qualcosa non funziona sono guai!
Quando vengono a mancare quelle comodità alle quali ci siamo abituati nel corso del tempo, ci accorgiamo di quanto siamo fortunati ad averle e ricordiamo che siamo in un paese civilizzato

image

Possiamo fare anche tre docce per uno al giorno che l’acqua calda non viene a mancare! In questa vacanza con il contatore Enel che elargisce solo 1,5 kilowatt dovrò imparare l’arte del risparmio e ricordarmi bene di quando mia mamma lavava i piatti nel “secchiaio”…

image

image

Ah proposito: chi si fa la doccia e capelli stasera? E ricordiamoci di spegnere luci e radio altrimenti ci tocca uscire per andare dal malefico contatore!!

Autore: Fabiana

Sono nata il 6/6/64. tutto il resto é noia, mi trovi su SHPOCK, su VINTED, SUBITO.IT. SE HAI BISOGNO CHIAMAMI X COSE SERIE al 3204380039!

18 pensieri riguardo “Il malefico contatore!”

    1. Buon giorno Rosa! Io naturalmente ho messo in evidenza i lati diciamo negativi ai quali non si è più abituati. Ma sono a pochi anni fa, anche io abitando in campagna ero più o meno nella stessa situazione. Avevo in cucina una lampadina da 15 watt e basta.il posto è molto carino e per questo vengo quassù da circa 50 estati..

      Piace a 1 persona

    1. La luce è giusta, non potendone più di fare su ve giù dalle scale per riattivare il contatore e fare le scelte di cui scrivevo la proprietaria si è decisa ad alzare la Potenza a 3 kilowatt. Per ke tv, quando venerdì arriva mio marito ci pensa lui con stratagemmi che sa fare! Altro che risparmio! Ora provo a stirare e a parte il frigo è tutto spento. Il caffè l’ho già preso quindi….comunque si sta divinamente bene come clima : oggi 22 gradi. A letto: panno, camicia da notte con maniche chiuse

      Piace a 1 persona

      1. È stato l ultimo affittuario prima di me. Era solo ed era al lavoro tutto il giorno. Forse la sera quando tornava usava le candele. Comunque fa la variazione anche se il passaggio le costa più di 100 euro! Comunque ne usciranno post molto simpatici perché Non È finita qua Gian Paolo! !

        Piace a 1 persona

      1. Beh! diciamo che la temperatura si è abbassata di qualche grado ma credo per poco. In montagna si usano le imposte lunghe e le maniche chiuse 😀 😀 O che sciocco 😀 la maniche lunghe e le imposte chiuse

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: