Ma che buongiorno ragazzi!

Una delle ex componenti della compagnia del pitturino, non va più a caccia di lucciole e non si riempie il reggiseno con il cotone. Oggi, anno di gloria 2016 non ne ha  bisogno! 20160630_095857.jpgOggi quell’ex ragazza, è una donna onna onna,  ma non ancora nonna, ma sempre ragazzina nel cuore! Si dedica ad altre attività più tecnologiche e moderne, desidera sperimentare nuove modalità d’uso del computer e del “cinema muto”. In fondo al suo cuore ella è rimasta vintage, canta ancora Albachiara e si dà il lucidalabbra. Indossa ancora le ciabatte di spugna in tinta con il bikini, però si fa fare la ceretta!

20160630_101256.jpgsi mette gli occhialini (e qui ha sbagliato il colore..) per non rimanere abbagliata dal sole, ha vicino a sè l’agenda per scrivere i momenti migliori e cogliere l’attimo! Non dimentica la bottiglia dell’acqua per non disidratarsi e tenere la pelle morbida e vellutata come ha sempre avuto!

wp-1467133310320.jpegL’ex ragazzina del “pitturino” sogna ancora il pinco panco e l’altalena e se trova un cavalluccio a molla a volte non resiste e ci sale sopra! Con il rischio di staccarlo da terra dato il peso odierno che supera di gran lunga quello consentito! 20160629_172455.jpg si traveste da gran dama e si trucca pochissimo per non dimostrare più anni! Non sapeva nemmeno che cos’era un estetista, che malattia curava, oggi va a farsi fare i piedi come si dice in gergo. Un tempo ci si andava a far fare le carte, quelle bollate, e chi andava fuori casa a cercar sera, si diceva che andava a farsi fare dell’altro…..Ha imparato trucchi ed astuzie, i consigli spicci e pratici e li mette in pratica per poi tramandarli ad altre ex ragazze della compagnia del pitturino. Che ha scoperto non erano solo a Reggio Emilia, ma si erano diffuse a livello mondiale! Tutte con ‘sto pitturino sulle labbra, tutte con le zeppe, tutte con il neo sulla guancia e i capelli sbiaditi dalla Peroni che sarebbe stata per sempre la loro Birra! Gattolona Pasticciona, così si chiamava, ora sta sempre con le vibrisse alzate  per non perdersi le novità del mondo moderno, che poi gira e rigira la polenta, usa che ti riusa la scopa… tanto moderne non sono! donnavintage

 

Le novità a volte sono mode ed outfit mescolate come un drink, hanno solo cambiato nome e cognome ma la sostanza non è variata di molto!20160611_161320.jpgMa con il giochino nuovo imparato da poco tramite sua figlia,, nativa digitale ed indigena reggiana, si diverte a fotografare ancora di più! Questa nuova malattia chiamata   INSTAGRAM è veloce, rapida, indolore, cattura l’attimo e lo può anche cancellare subito! Come una bambina che ha assaggiato la Nutella per la prima volta, non capisce più nulla e posta posta posta, cioè non va in posta ma pubblica PUBBLICA e privata….Si chiede come mai ai suoi tempi c’era solo il postino che portava i telegrammi dei funerali e quelli dei matrimoni e poco altro, si domanda come facevano i genitori a conversare senza cellulare con i parenti dall’altra parte del globo e si chiede come mai in un nano secondo può raggiungere virtualmente chiunque. A quei tempi non si usava la parola “virtuale”, forse non era ancora stata inventata e la sfoglia si faceva con uova e braccia ben tornite. Oggi se va bene, dentro alla sfoglia congelata naturalmente,  le uova sono in polverimg-20160529-wa0008.jpge e ci ha pensato un minorenne ad impastarla: lo chiamano Bimby. Ma se i servizi sociali lo imparano quel Bimbi lì, lo portano in un orfanotrofio in attesa di una famigli per bene!  Comunque la biondina ha toccato anche un serpente, animale del quale aveva una paura terribile e del quale non pronunciava nemmeno la parola, per timore  che si materializzasse per davvero sotto ai suoi occhi. Direi che sta cambiando, parliamone! E andate su INSTAGRAM a trovarla, ve ne sarà grata. Si scarica gratis sul cellulare! img-20160528-wa0008.jpg

Salva

Annunci

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...