Figlia di N.N.

Continuano i ricordi su nostra nonna Ione Corvini, scritti da mia sorella Giuliana Schianchi. Troverete la storia a puntate, nella nuova categoria. Buona lettura.

 

N.N.si legge enne punto enne punto. Molti lettori non conoscono,meglio per loro,il significato di queste lettere.I più giovani potrebbero pensare che si tratta di un hashtag dell’ ultima ora,oppure del logo di un gruppo. Significa ” nomen nescio” dal latino, cioè non conosciuto. Se io volessi costruire il mio albero genealogico,mi dovrei fermare quasi subito al nome IONE.  La nonna era una N.N. cioè praticamente senza genitori che rimarranno ignoti in eterno. Ho saputo fin da bambina che c’era, diciamo questa anomalia nella sua vita e domande senza risposta mi accompagnano da sempre. Ma lei era la libertà allo stato nascente,la forza virile in un corpo di donna attraente,la generosità estrema e disinteressata. Mi rispondeva pacata e senza tentennamenti: se loro non mi hanno voluta riconoscere,anch’io non li voglio conoscere. Dunque c’erano stati un uomo e una donna che si erano congiunti e l’avevano concepita per poi abbandonarla dopo un giorno. Che ne sarà di questa creatura? La persona che si occuperà di lei fu un povero contadino che aveva moglie e quattro figli,tre femmine e un maschio. Costui andò al brefotrofio a prenderla per darla a sua moglie che aveva appena partorito e aveva latte in abbondanza ,non per bontà d’animo ma per il sussidio che lo stato gli garantiva. Nonna succhiava e cresceva sotto lo sguardo incredulo di queste persone che diventeranno la sua famiglia: il papà,la mamma,le sorelle e il fratello.(continua)

Annunci

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...