Odio le catene,  ma stavolta no.

​                        Ricevo e volentieri riporto. 

Almeno ancora una volta cuore rosso o no, si era messo l’accento su una malattia molto diabolica che potrebbe affiggere tutti noi, ma non solo al seno. L’oggetto del contendere fu quell’enorme cuore rosso pubblicato proprio nei giorni di San Valentino. Vediamo ora cosa scaturira’ da questa lunga e precisa lettera arrivata stamattina all’alba che ho diffuso a più non posso sempre via whats app.e dato che con voi posso farlo solo via blog, lo faccio. Aspetto vostre impressioni alle quali risponderò molto volentieri. Ovviamente per ora,  il mio punto di vista non lo scrivo.

La Rai per il prossimo Festival di Sanremo pagherà per sole cinque serate al conduttore Carlo Conti ben 650.000 euro oltre ad altri emolumenti per la conduzione di altri programmi sulla Rai. Sempre per Sanremo la Rai pagherà per soli 15 di apparizione ben 50.000 euro ciascuno a Mika, a Ricky Martin e Tiziano Ferro. A Maurizio Crozza per le cinque serate ben 100.000 euro. Tutto questo a fronte di un buco di 400 milioni di euro nel bilancio aziendale della Rai. Ma c è di più nelle cinque serate del Festival di Sanremo, Conti ci chiederà di offrire 2 euro col telefono fisso o cellulare per le zone terremotate. Vi dico solo questo che ben 26 milioni di euro che gli italiani avevano già offerto con il telefono sono ancora bloccati a Roma😳. La richiesta per pulire la strada dell hotel Rigopiano in Abruzzo come ben sapete era partita già dalle sette del mattino e gli fu risposto che non potevano liberare la strada dalla neve perché l unica turbina in tutta la provincia di Pescara in pieno inverno era rotta. La provincia di Pescara non aveva 25000 euro per ripararla a causa dei tagli dei fondi dal  governo. Sapete tutti come è purtroppo andata  Rigopiano.  Ora care amiche ed amici la spegniamo la tv o per lo meno non guardiamo Sanremo per tutte le 5 serate? Facciamo crollare l’audience. Diamo un segnale boicottiamo il Festival di Sanremo. Fate girare il messaggio. Penso è il minimo che si possa fare, anche per le vittime di Rigopiano. Forse se cerano quei 25000 euro si sarebbero salvati. Ciao a tutti!

Annunci

23 comments

  1. Non seguo più la tv da anni, men che meno i programmi della dittatoriale rai. Vedrai che riusciranno a raccogliere altri soldini, c’è sempre gente poco informata dei fatti e che si sente spinta (obbligata) a partecipare al salvataggio delle banche di partito. Poco importa se Telethon brucia migliaia di euro in pubblicità aggressive giornaliere, l’importante è l’accattonaggio e campare quattro falliti. Buona giornata.

    Mi piace

      • Grazie per il bentornato, anzi mi scuso se non sono stato molto presente, ma tra la vita reale e il lettore wp che decide cosa propinarci, a volte è difficile seguire tutti. 🙂 La tv è ormai un capitolo chiuso, troppa gentaglia e programmi poco interessanti, per non dire educativi. Tutto gira sul soldo… punto! 😉

        Mi piace

      • Non ti scusare Filippo! Ci mancherebbe altro! Anche io sono stata parecchio assente x lavoro e altri motivi personali. Si scrive quando si riesce e quando una persona è ispirata, a scrivere cazzate sono capaci tutti. Scusami la franchezza ma leggo tanta di quella porcheria e non solo sui blog che la metà basta. Tv normale? Stop anche x me. Da un po’ di tempo solo film e serie TV su NOW TV o NETFLIX. BUON pomeriggio presto!😚😙

        Liked by 1 persona

  2. Su Facebook gira da parecchio questo discorso, è ovvio che siamo in molti ad essere schifati…Purtroppo siamo 60 milioni di persone, di cui moltissime che non leggono, non s’ informano e adorano la de Filippi e compagnia bella. Non è facile sai, se fossimo un popolo con del sale in zucca, ci lasceremo abbindolare ancora dai nostri politicanti da strapazzo?

    Mi piace

    • No di sicuro! Sanremo così come altri programmi e fiction e ballando con le stelle e altro, andranno avanti ugualmente. E con essi i lauti compensi che i protagonisti riceveranno Terremotati e morti non importa, “the show must go on”.

      Liked by 1 persona

    • Ognuno ha i suoi gusti, ma Sanremo non l’ho mai digerito. Forse solo ai tempi della cinguetti quando diceva che non aveva l’età. Ero una bimba e vedere in bianco e nero tutti quei cantanti che cantavano con il gelato quasi in bocca, mi emozionava. Avrei voluto entrarci dentro a quel tubo catodico, e ballare il tuca tuca con la carra’…oggi a parte i TG, x carità….

      Liked by 1 persona

      • onestamente la tv la vedo solo o quasi per la motogp e qualche corsa di F1. Per il resto direi che in pratica non esiste.
        Sanremo? Né prima né adesso. Comunque quel messaggio l’ho capito poco. Perché forse altre trasmissioni costano meno? Boh! Non mi sembrano cifre scandalose, visto che alla fine la RAI ci guadagna 7 o 8 milioni al netto delle spese.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...