Ricordi d’infanzia.

          I MIEI TIGLI.


Ora sono tristi ed impauriti, non comprendono il motivo di tanta crudeltà. Quelli rimasti sanno cosa li attende: tra poco altri due moriranno, senza motivo, tra l’indifferenza dei loro esecutori.

Non vi rivedrò più, cari compagni di tante notti estive afose, quando dalla mia camera di ragazzina, il vento caldo che entrava dalla finestra mi faceva compagnia, così come il vostro inconfondibile profumo mi saliva nelle narici facendomi addormentare.

Era l’ultimo profumo che annusavo con piacere prima della solita notte tormentata, che avrei trascorso tra mille e mille pensieri, ed era il primo che alla mattina mi dava il buongiorno.

Addio miei cari e silenziosi amici, fieri e robusti soldati, che sempre sull’attenti con la vostra massiccia ed imponente altezza, facevate la guardia ad una dimora che da tempo non esiste più.

Addio presenze dolci e rassicuranti, che indossavate con eleganza i vostri mutanti colori a seconda delle stagioni in corso: non vi dimentichero’ mai.

Avrò sempre nel mio cuore i ricordi di quando terminata la scuola, papà mi preparava l’altalena con una corda che prudeva ovunque, per vitellini ed un’assicella di legno traballante.
Mentre fingevo di volare in cielo, pensavo al mio domani, a cosa mi avrebbe riservato, sorridente e fiduciosa e cercavo con il vostro aiuto, di spingermi sempre più alto.

Ora riposate in pace, attendendo gli altri vostri fratelli che presto vi raggiungeranno, é forse dove siete ora comprenderete il perché di ogni misera e penosa decisione umana. 

 


Annunci

6 comments

    • Non erano ammalati Gianpaolo! Furono tagliati su decisione ben precisa dei miei genitori. Lì dove loro erano dovevano venirci dei parcheggi per una nostra nuova costruzione! Ci potevano stare benissimo, tra una posto e l’altro….invece la cattiveria umana spesso non ha limiti. Hi dormito bene con molta arietta fresca. Staremo a vedere oggi! Un caro abbraccio e buon sabato mattina.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...