Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Lenta è la ripresa.

Le stagioni si susseguono passando il testimone l’una all’altra. Ì giorni passano pigramente, io cammino a passo ancora spedito al mattino presto.
 Se mi guardo intorno, comprendo bene che tipo di estate abbiamo trascorso.
Il poco verde che mi circonda è abbracciato da campi arsi dal sole, dalla siccità e dal caldo. L’acqua fresca ancora non è arrivata e la terra piange, così come il mio cuore ti cerca e vorrebbe rivederti. Non posso fermare la camminata, perderei il ritmo e rinuncerei, devo andare avanti e devo farlo con fierezza. Ogni giorno un nuovo ostacolo da superare, una guerriglia da fronteggiare, problemi vecchi ma x me nuovi mai risolti. 
È lunga la mia strada, sono difficili i piccoli risultati che posso toccare con mano. Mi sento molto vecchia, molto stanca e faccio fatica ad esprimere concetti basilari a chi non ha voglia di starmi ad ascoltare. Vorrei avere pace e serenità, vorrei vedere le cose molto meno complicate di come le vedo, vorrei solo la chiarezza e la lucidità necessaria x discernere ciò che è giusto da ciò che ancora mi fa soffrire. 

Questo grappolo tra poco si trasformerà e darà un buon vino? Si spera che sia così, la speranza è sempre l’ultima a morire, io però l’ho persa tempo fa. 

Autore: Fabiana

Sono nata il 6/6/64. tutto il resto é noia, mi trovi su SHPOCK, su VINTED, SUBITO.IT. SE HAI BISOGNO CHIAMAMI X COSE SERIE al 3204380039!

9 pensieri riguardo “Lenta è la ripresa.”

  1. Mi spiace molto leggerti in questa tua veste rattristata e poco serena….purtroppo nella vita non abbiamo sempre la possibilità di scegliere che emozioni provare, dobbiamo accettare anche i momenti negativi, nella speranza che possano sempre lasciarci qualche insegnamento utile a vivere meglio il futuro.
    Ma spesso sono cose tanto facili da dire, e molto difficili da ottenere.
    Ti auguro comunque il meglio, almeno un po’ di pace per non combattere con i rimorsi o i cattivi pensieri.

    "Mi piace"

    1. Forse tendo troppo ad esternare ciò che sento e che provo. Ma non riesco a fingere, e purtroppo la mia vita sino ad oggi è stata troppo densa. Cerco come hai scritto tu di trarre insegnamento anche dai momenti più neri e più bui. Il 2017 x me resterà comunque vada un anno dei più tristi e difficili che io abbia mai trascorso, ho dalla mia la peculiarità che mi basta un piccolo evento gioioso x riprendere fiducia. Ma è da parecchi mesi che va avanti così, comunque vado avanti. Ho ancora dei motivi x i quali vale la pena stringere molto forte i denti ed alzarsi ogni giorno, anche quando vorrei rimanere a letto per giorni e notti intere. Le camminate mi aiutano molto, per questo ne parlo spesso.

      Piace a 1 persona

      1. Penso sia un bene in realtà riuscire a parlare, anche solo scriverne ti può regalare una specie di diario da consultare, eventualmente analizzare, per degli spunti di riflessione a distanza di tempo.
        Non è mai facile affrontare situazioni difficili, anche perchè se caratterialmente non sei “forzatamente ottimista”, ogni cosa può apparire un ostacolo ma di contro è anche bellissimo il fatto che tu riesca a ritrovare intesa gioia anche dai piccoli gesti!
        Spero che l’autunno riesca a portarti un po’ di calore nel cuore 🙂

        "Mi piace"

      2. Grazie Francesca, le tue parole mi sono di aiuto proprio x riflettere. Ora nonostante l’afa sto stirando ed ascolto la musica. Con il gran caldo, del quale ne soffro moltissimo ero andata KO. Insomma ha remato tutto contro di me, ma ora guardiamo avanti. Buon pomeriggio.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: