Rose a dicembre…

…l’amore pretende! Ma che spettacolo per gli occhi avere ancora l’arco d’ingresso fiorito!

colmo di rose aperte e di boccioli che stanno per sbocciare, un trionfo di giallo che quasi non avevo a Maggio!!

Eppure siamo a fine dicembre, freddo vero ancor non ce n’è e le rose nascono e fanno bella mostra di sé. Sempre vanitose, orgogliose, petulanti e tra di loro invidiose! Fanno a gara a chi tra loro è la più bella e petalosa, la gara è molto ardua! Chi tra loro vincerà?

Anche questo Natale ce lo siamo tolti…

via il dente, via il dolore!

Vigilia con i miei adorati figli, mio nipote ed il mio pro nipotino! Serata bellissima all’insegna della serenità e di tante risate! oggi moderazione e calma, il più è fatto!

troppi regali, troppo cibo, troppa abbondanza, troppo di tutto@ meno male che ho la mia famiglia ed i miei amatissimi figli: vivo e sorrido solo per loro. A domani !!

Il carrozzone va avanti da sé…

buongiorno, un caffè ed un bacio ciascuno non si nega a nessuno! proseguo con altri attimi felici…

Questo periodo dell’anno offre l’opportunità d ritornare bambini, usare la creatività e la fantasia, prendersi dei momenti tutti per sé per trasformare la nostra dimora. senza cellulari che suonano e senza schiamazzi!

C’È anche l’angolo delle palline fatte a scuola dai miei figli, ogni ninnolo.un ricordo, ogni anno ninnoli e addobbi nuovi! E così il carrozzone va avanti da sé ‘ con le regine, i suoi fanti, i suoi re.