Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Non tutti i virus vengono x nuocere.

Si capisce dall”impennata di letture che ha avuto il mio blog in questi giorni: non so i vostri ma con la quarantena obbligata o precauzionale, finalmente la gente legge! Che siano blog, libri, giornali o quotidiani credo che la lettura sia uno svago che in questi gg accompagna le ore di molti connazionali e non solo.Ne sono felice! Se ne approfitta anche x tirare fuori i vecchi giochi di società come tombola e monopoli, si fanno torte e tortini e lunghe, interminabili telefonate con la voce! Ma vi rendete conto che per parlare a voce e non con un asettico messaggio occorre un virus? nelle case ora c’ è il modo di riflettere e di pensare seriamente. Sfruttiamo questa brutta parentesi di fine inverno per guardarci dentro e capire x davvero il senso di tutta la ns fretta ed il ns continuo correre come dei forsennati x finire comunque sia tutti quanti sotto o sopra terra.

Vale la pena? la risposta come qualcuno scriverà è banale, ma ora abbiamo la possibilità di farci delle domande. Chi vuole può anche pregare in casa con i propri famigliari o guardando la Messa in tv, chi lo desidera faccia un restyling alla propria casa o alla propria persona. Approfittiamone x fare o dirci quelle cose che lasciamo sempre x ultime e che non abbiamo mai il tempo di fare. io cogliero’ ( se non mi ammalo) questo virus come una nuova opportunità x guardarmi dentro e cercare quelle risposte che ancora non sono arrivate. Ringrazio tutti coloro che finalmente hanno letto i miei primi amori: i post di 8 anni fa. Fa bene a voi e fa ancora meglio a me! certo che dal mio modo di scrivere del 2012 ad oggi di acqua sotto i ponti ne è passata.

Autore: Fabiana

Sono nata il 6/6/64. tutto il resto é noia, mi trovi su SHPOCK, su VINTED, SUBITO.IT. SE HAI BISOGNO CHIAMAMI X COSE SERIE al 3204380039!

8 pensieri riguardo “Non tutti i virus vengono x nuocere.”

  1. Noi siamo tutti in smart working, compresi i 3 colleghi + 1 (uno ligure che si è auto denunciato per essere stato, la scorsa settimana, da un cliente nella zona rossa) chiusi in casa con il PC aziendale a lavorare. In pratica il tavolo della mia cucina è diventato un ufficio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: