A Canali senza banca!

Abito nel bellissimo ed accogliente paese di Canali da ben 14 anni, paese che non ha nulla da invidiare al altri paesi, fornito di parecchi negozi , nonché ambulatori medici 2 veterinari, e TUTTO cio’ che serve alla popolazione. Negli anni in cui venni ad abitare qui, parlo del lontano 2006…vi erano ben 2 sportelli bancari di 2 diversi Istituti, ed era molto comodo recarsi a piedi in Banca per svolgere le proprie operazioni! Poi dopo qualche anno la decisione di chiudere non solo uno sportello, ma bensì tutti e due! La decisione mi lasciò di sasso e lo dico da ex bancaria, con tutte le conseguenze negative delle 2 decisioni. Ora per andare a fare un semplice bancomat occorre prendere l’auto e recarsi ad Albinea, a Reggio Emilia, a Rivalta o altre zone limitrofe. Con l’inevitabile conseguenza di creare smog,  disagio e perdita di tempo! E gli anziani che sono abituati a ritirare ancora la loro pensioncina in contanti? Devono essere accompagnati da figli o nipoti che guarda caso non hanno mai tempo, producendo come sopra smog e quant’altro. Spero di rivedere aperto presto uno sportello bancario qui a Canali, e magari chissà anche una posta! Non siamo un paese di serie B, ed abbiamo bisogno oggi più che mai di avere tutti i ns principali servizi comodi e raggiungibili a piedi. Vorrei tanto che oltre alla vs redazione, leggesse questa mia missiva anche chi di dovere per avere una riposta che sia credibile
Schianchi Ugoletti Fabiana.

Pubblicato sul Resto del Carlino di domenica 4 ottobre 2020.

.

…..forse vanno a cercare un bancomat!

Autore: Fabiana

Sono nata il 6/6/64. tutto il resto é noia, mi trovi su SHPOCK, su VINTED, SUBITO.IT. SE HAI BISOGNO CHIAMAMI X COSE SERIE al 3204380039!

5 pensieri riguardo “A Canali senza banca!”

  1. Ormai banche e poste chiudono sportelli anche in paesi di cinque/seimila abitanti.
    Motivo? Dicono che la gente non va più allo sportello. Sarà ma io vedo sempre coda, specialmente di questi tempi.
    Serena serata

    "Mi piace"

      1. Questo lo dicono le banche ma ci sono certi servizi che sul web non si possono fare. Tanto per esplicitarne uno: una richiesta di mutuo. Se per chiedere un mutuo devo farmi cinquanta chilometri, molti rinunciano e cercano soluzioni alternative.
        Se vado allo sportello per una qualsiasi operazione, vedi un bancomat, una carta di credito, stipulare un’assicurazione sono inondato di carta e mi viene il crampo dello scrittore a furia di mettere firme. Via web ci sono operazioni a basso rischio, vedi bonifici, pagamenti di cartelle ma altri comportano rischi non indifferenti e gli hacker sono pronti per cogliere le opportunità. E qui il discorso sarebbe lungo.
        Buon pomeriggio

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: