Anticipazioni nuovo blog

Come vi accennai il 29 Maggio, il tempo di questo blog è terminato. Il viaggio all’interno di me stessa misto ad altri aspetti che ho voluto sviscerare, termina con tante domande che non hanno ancora trivato risposta. Esso rimane aperto e risponderò a tutti i commenti che vorrete gentilmente lasciare. Avete otto anni di articoli scritti per un totale di circa 1600 post!! Ma la vita nonostante tutto deve andare avanti, l’economia ora in ginocchio per cause risapute e ben note deve necessariamente continuare a girare. Così il mio tecnico informatico provato dalle 1000 e una richiesta, privato perché è il marito della sottoscritta, sta terminando gli ultimi aspetti del nuovo blog. Ho deciso di aprire un nuovo blog che parli solo ed esclusivamente del mio appassionante lavoro: la vendita dell’antico e del vintage. Di me SAPETE quasi tutto, direi che sapete troppo! basta leggere il vecchio blog, invec3 del mio lavoro o passione vuscerale direi che ne conoscete molto poco. Siamo partiti da zero, con un nuovo dominio ed una nuova veste grafica, nuove impostazioni, nuovo logo, nuove attrattive. Abbiamo pagato quanto dovuto, per avere più spazio e più funzioni tecniche, soprattutto ho voluto un blog con molti giga a disposizione per esporre e spiegare gli oggetti che metterò in esposizione e di conseguenza in vendita. La costruzione di un blog da zero vi potrà sembrare semplice, ma gli aspetti e gli ostacoli che si incontrano sulla via sono molteplici. Ho cercato di farlo preparare a mio Corrado il più chiaro e semplice possibile, in modo tale che se una persona desidera acquistare una tovaglia rucamata al tombolo la trovi subito e non deva andare a cercala nella sezione ” Limoges”. So a priori che sarà il cosiddetto blog solo per gli amatori di questo genere, il cosiddetto blog di nicchia, ma è proprio quello che volevo. Di ogni oggetto che pubblicherò VERRANNO indicate chiaramente le misure, l’epoca, lo stato di conservazione, il logo e naturalmente il prezzo. Ci sarà spazio per i commenti, le richieste varie, gli eventi ai quali parteciperò ( carogna virus permettendo), avremo modo di scambiare opinioni e pareri. La trattativa vera e propria VERRÀ fatta al telefono o via mail. Forse qualcuno di voi saprà che sono presente da diversi anni, su altri canali di vendita autorizzati. Questo nuovo blog vuole essere una deliziosa vetrina di esposizione per illustrare un’altra parte di me che è poco nota e anche per farmi ulteriore pubblicità. Inutile dirlo e ripeterlo: la pubblicità era l’animo del commercio, oggi siamo tutti in ginocchio causa un virus che si è impadronito dei nostri corpi e ha reso l’economia e gli acquisti ancora più deboli. Tante attività hanno chiuso i battenti prima e durante il COVID, tante chiuderanno. Io vado avanti, conscia che anche per me il lavoro è calato o meglio con la CHIUSURA quasi totale dei mercati del vintage e dell’antiquariato è cambiato molto. Per fortuna le vendite on line sono il punto forte e sempre più persone si avvarranno di questo metodo di acquisto comodo e semplice pur rimanendo seduti comodamente a casa. Allora vi dico a presto per inaugurare il nuovo blog e brindare tutti insieme. Un gentile omaggio VERRÀ spedito a casa dei primi iscritti se sarà da voi gradito! Facciamo il conto alla rovescia??

ULTIMO POST

Cari amici vicini e lontani, era febbraio del 2012 quando mi venne la bizzarra idea di aprire un blog. Un mondo nuovo per me, che allora non andavo oltre l’SMS per comunicare muto e scrivevo come oggi del resto, sempre i bigliettini a mano per le grandi occasioni@ Il termine blog è un particolare tipo di sito web in cui i contenuti vengono visualizzati in forma anti-cronologica (dal più recente al più lontano nel tempo). In genere il blog è gestito da uno o più blogger che pubblicano, più o meno periodicamente, contenuti multimediali, in forma testuale o in forma di post, concetto assimilabile o avvicinabile a un articolo di giornale. Ebbene amici questo blog è antico, obsoleto direi, ha più di 8 anni! Ha esaurito lo spazio per poter pubblicare e forse anche gli argomenti x proseguire. Dal momento che ogni inizio ha una fine ed ogni fine un nuovo inizio.il sig. o sig.na wordpress non mi consente più di pubblicare giustamente nemmeno una fotografia. Dopo 1810 articoli scritti con il cuore, con l’anima, con la passione , con la grinta e la tenacia che da sempre mi contraddistinguono, sono costretta ad abbandonare il vecchio, per fare posto ad un salotto nuovo. Separarsi da qualcosa che mi ha fatto ( e spero la stessa cosa anche x voi!) stare bene X tanti anni è doloroso, ma non ho altra scelta. Un grande pezzo di Fabiana resterà per sempre scritto in queste pagine ed il blog rimane aperto se qualcuno vorrà continuare a leggermi. Qui dentro vi è un percorso di vita lungo 56 anni ( li compio il 6/6) resteranno aperti i commenti e forse anche le mie risposte. Io in questi anni ci ho messo tutta me stessa, i risultati sono andati non sempre brillantemente, ma rifarei tutto quello che ho fatto esattamente così, senza cambiare nulla. Ora io e mio marito stiamo già lavorando ad un sito nuovo, che spero venga seguito un po’ più in modo costante non con presenze che se si iscrivono poi per anni non le ho più lette. Cambieranno molte cose: dai contenuti, alla grafica, dal.logo al modo di rapportarmi con il pubblico che mi leggerà. .Ma carogna virus a parte, con il quale ci siamo tutti fidanzati, la vita va avanti con dignità, con disonestà, con amore ed affetto, tradimenti e ripensamenti….

Io entusiasta per natura, ho scritto in questi anni anche in condizioni di salute pessime, momenti nei quali la penna usata( alias tastiera) avrei voluto ficcarmela nel petto e chiudere questa specie di vita. Ma sono sempre andata avanti con sincerità e fantasia, pensando ai miei figli che amo smisuratamente e a mio marito che amo altrettanto il quale mi ha sempre supportato e sopportato quando avrei voluto abbandonare la nave terrena. Ho usato la scrittura ed il blog o diario come una terapia personale, ne ho fatto una cura intima ed amica anche se abbiamo litigato spesso, ma alla fine non ho mollato. Quindi come saluto finale invito chiunque a scrivere, e vi do appuntamento al nuovo salotto, per inaugurarlo insieme!

Questo blog è dedicato a Corrado, ad Aliceaurora e a Riccardo, i miei unici e soli scopi di vita e amori per sempre.

Con affetto, fabiana schianchi ugoletti.

Torna Ninuccia.

Parte il treno:(Quinto capitolo) Erano le diciotto e trenta, quando Ninuccia vestita come una ragazza ma con i capelli cortissimi e bianchi mise i piedi nel taxi.“Dove andiamo bella signora?”Chiese il tassista con occhio distratto e la sigaretta penzoloni tra le labbra spenta”.“Andiamo alla Stazione Centrale, in fretta per favore!” “Ochei” rispose il tassista, “Se […]

Torna Ninuccia.
.ci rimane solo di gustarci una buona e gustosa cena!
..per poi dopo una confortante doccia via a letto a gustarmi la fine del film iniziato ieri sera. parla della discriminazione sessista tra uomini e donne in America dagli anni 30 sino agli anni 70. il titolo non me lo ricordo, ve lo dirò domani.
con sto corona non Fabrizio mi sono veramente caduti x terra ed arrivano sino in Sicilia@ buonanotte.

In dirittura di letto.

se fossi su questa spiaggia in questo preciso istante credo che rinascerei un’altra volta. Forse un po’ più bastarda dentro non gnoccona ( da noi vuol dire persona troppo buona) come sono io.

Il ragionevole dubbio.

in ogni azione o parola detta C’È sempre il quesito: ma sono io che posso sbagliare o sono gli altri sbagliati? Si é colpevoli o innocenti al di là di ogni ragionevole dubbio? Ricordate che il dubbio esiste sempre, É subdolo, si nasconde dentro le pieghe del nostro corpo ed é lì fatto apposta x ricordarci che possiamo sbagliare. Sempre ed ovunque. Con chiunque e al di là di ogni qualsivoglia ragionevole dubbio.