Caldo torrido!

Oggi per la prima volta da quando sono a Cervarezza, il caldo si è fatto sentire per davvero. Il termometro è arrivato a 31 gradi, salirà ancora domani e dopodomani dovrebbe arrivare sui 34 gradi! È una temperatura molto elevata per questo paese, e mi ricorda tanto la famosa estate del 2003! Iniziò a fare caldo a maggio per smettere a settembre inoltrato, senza mai interruzioni con  pioggia. Oggi ho avuto capogiri, senso di nausea, mal di testa tremendo, stanchezza e sono dovuta rimanere sdraiata quasi tutto il giorno. Per di più stamane  mi è venuta la brillante idea  di andare a trovare mia madre,  che si trova a Vetto d’Enza a circa 600 mt di altitudine. Quindi ho risentito anche del cambio di pressione, anche se ci sono andata al mattino presto. Anche ora mentre sto scrivendo fa ancora molto caldo, aspetto che arrivino le 20 circa ed il fresco serale, ma so già che terrò le imposte aperte sino a tardi. Mi chiedo come farei a resistere, se fossi a casa mia a Reggio Emilia, dove oggi mi dicono che sono arrivati circa sui 36 gradi! Il caldo è insopportabile per tutti credo, ma io ogni anno lo sopporto sempre meno e appena la temperatura supera i 28/29 gradi il mio fisico crolla. La siccità incombe terribile, i roghi non si contano, il caldo aumenta e aumenterà  ancora per i prossimi anni, insomma l’estate in Italia è un macello! Dove dobbiamo andare x avere un po’ di fresco? E soprattutto, voi come state?