Liberiamoci.

L’anniversario della liberazione d’Italia (anche chiamato festa della Liberazione, anniversario della Resistenza o semplicemente 25 aprile) è una festa nazionale della Repubblica Italiana che ricorre il 25 aprile di ogni anno.

È un giorno fondamentale per la storia d’Italia e assume un particolare significato politico e militare, in quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane durante la seconda guerra mondiale a partire dall’8 settembre 1943 contro il governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e l’occupazione nazista.

Oltre a questa importante ricorrenza, l’uomo oggi è ancora imprigionato in diverse catene create in buona parte da egli stesso e dalla inesauribile sete di potere che ha intrinseca dentro di sé. L’argomento così complesso e variegato sarà oggetto dei prossimi articoli che pubblicherò. Per non soffocarvi e citare solo alcuni nodi che ci legano e dai quali sarà praticamente impossibile liberarci cito: le guerre istituite dai fanatici e squilibrati, le violenze sulle persone indifese, gli abusi sessuali su minori, il potere dato in mano ad una ristretta cerchia di persone che lo usano male a seconda solo del loro tornaconto personale. Ce n’è di ben donde da commentare e da riflettere! Intanto una buona mattina, accettando come sempre spunti da tutti voi.