Lunedì 18 Marzo 2013: vi chiedo scusa.

Cari amici sono consapevole e molto dispiaciuta per avervi trascurato, prometto che in un qualche modo farò ammenda, raccontandovi il seguito dell’avvincente storia a puntate di “Sotto al grembiule niente, parte seconda”. Gli impegni familiari di un certo rilievo hanno preso il sopravvento su tutto, mi hanno fatto mettere da parte le amicizie, le serate a cena con gli amici, il Blog, ho trascurato anche la mia persona fisica mettendomi da parte e imbruttendomi. Non ha importanza, non mi vergogno a dirlo, ma in questi ultimi tempi ho voluto dare la priorità a persone che mi stanno molto molto a cuore. Ho preso con loro impegni morali e pratici,l’ho fatto con coscienza e porterò gli impegni sino alla fine,  anche se emotivamente ne sono molto coinvolta. In compenso quello che faccio mi dà felicità, suscitandomi aspetti ed emozioni a me sconosciute, per il solo fatto di poter aiutare chi, in questo momento ha veramente bisogno della mia persona. Nel percorrere le strade che non conosco bene, non vi nascondo che le difficoltà e le incombenze da conciliare sono tante e non sempre riesco ad intrecciarle come vorrei, relazioni interpersonali comprese Continua a leggere “Lunedì 18 Marzo 2013: vi chiedo scusa.”