Il post delle casalinghe in grembiule: oltrepassate le seimila visite!

Buon martedì mattina a tutti i naviganti della rete! In particolar modo saluti calorosi ai forsennati ed ostinati ricercatori del mio frizzante articolo “CASALINGHE! SOTTO AL GREMBIULE NIENTE..(ALLA FESTA PERO!).  Sono  felice di aver portato un poco di sconquasso negli animi dei personaggi curiosi, che cercano termini fantasmagorici pur di entrare nell’articolo che ha sbaragliato e oltrepassato tutto ciò che d’ altro ho scritto in tanti anni di amore per la scrittura.  Se con il libro sul “Water” temevo di scandalizzare i benpensanti, con i grembiuli ho creato scompiglio,  curiosità e innalzato l’andamento generale delle borse in calo. Borse e borsette, s’intende: sottolineo che non vi sono coinvolti sono i maschi nelle ricerche piccanti di termini ben precisi, ciò fa ben sperare che anche le donne, abbiano alcuni pensieri che non siano rivolti semplicemente all’allattamento dei pargoli o  al riciclo delle mutande del bis nonno. Ciò puntualizzato, non vorrei esser ricordata solo per quell’articolo, ma  constato semplicemente senza scandalizzarmi o fare morali assurde e poco veritiere,  che la curiosità e la bramosia dell’essere umano non ha limiti nè confini. Se dovessi pensare e ben presto lo farò,  di scrivere il proseguo della storia sui gremiulini, pregusto le numerose visite che mi auspico vorrete farmi. Continua a leggere “Il post delle casalinghe in grembiule: oltrepassate le seimila visite!”