Nevica: colpa del governo!

Intanto iniziamo con questa bella notizia! Fa sempre piacere essere letti e seguiti, inutile dire che scriviamo x noi stessi e basta. Se così fosse terremmo un diario segreto. Punto.

Poi a conferma di ciò che ho scritto ieri, non tutti i giorni invernali sono uguali. Non tutte le ciambelle riescono con il buco giusto, non tutte le pataglie hanno lo stesso fascino! E se nevica o piove non é sempre colpa del Governo!

Oggi pomeriggio ha iniziato a nevicare misto acqua, bagnando solo strade e terreni, quindi pioveva mi sovvien di dire! Ma verso le 17 la neve ha attaccato ed ora ce la godiamo( chi può) attraverso i vetri di casa. Sono stata in auto sino a pochi minuti fa, le strade sono già state ” salate” ma in alcuni tratti sembra gia’ di essere su una pista di pattinaggio.

D’altronde questi sono i giorni della merla e non poteva essere diversamente! La giornata non é ancora finita: devo tornare a prendere Alice che è a fare una ricerca di gruppo, non ho voglia di preparare la cena e mio marito ritornerà dal lavoro chissà a che ora!

Ed io? Ex cassiera di banca, ragioniera forever, dirigente di famiglia di I livello, venditrice di vintage & antico, aspirante pensione Che forse percepiro’ nel 2032? Che faccio, qui tutta sola soletta? Ma la risposta é scontata: me ne vado a farmi una doccia alla quale seguirà un’incremata generale abbondante! Quando fa molto freddo la pelle si secca parecchio e ha bisogno di molte cure, se non vogliamo divenire come una crosta rinsecchita di Parmigiano Reggiano! Buona doccia e buona cena a tutti Voi che mi leggete!