Prendimi: sono tuo!

Certo che la direttrice del settimanale “Grazia” ci ha azzeccato questa settimana! Ha ben pensato, con tutte le disgrazie che ci sono in giro, di mettere in copertina l’immagine curativa per depressioni ed altro, di uno dei modelli più pagati al mondo: David Gandy. Forse e non vorrei perdermi in una braga, David 35 anni,credo sia il modello/uomo/uomo più bello e virile al mondo. Ero abbastanza serena stamattina, mi son svegliata alle otto con il sorriso, ho consumato la mia parca colazione e mi sono diretta all’edicola di Cervarezza per acquistare le riviste che escono al giovedì. Sempre con il sorriso ho scelto “Grazia” ed ho iniziato a piangere. Gli edicolanti devono aver pensato che sono proprio giù di morale, che l’aria di montagna non mi fa bene, invece io singhiozzavo perché vedendolo a torso nudo, con quella tartaruga scolpita, quegli occhi azzurri che ti trapassano da capezzolo a capezzolo, tutti quei peli al posto giusto cioè sotto alle ascelle e all’inizio/pube… mi sono sentita male!La frase e poi che hanno scelto è stata la ciliegina sulla torta: Prendimi, sono tuo. Ho pagato le riviste e tra le lacrime mi son chiesta come diavolo faccio a prenderti, dove sei, dove vengo a prenderti? Perché tu lo sai, vero di essere irraggiungibile e non è vero che non te la tiri, con tutto quel po’ po’ di virilità e di feromoni che ti ritrovi addosso! E pensare che per colpa di un profumo, “Light Blue” nella campagna pubblicitaria di Dolce e Gabbana dell’anno 2007, ti sei ritrovato ad essere un uomo desiderato e bramato da milioni di donne. Pensa David che ogni tanto, i ruoli si capovolgono e siamo noi donne a desiderare forsennatamente di vedere voi uomini mezzi nudi.
Ma non ti reputo un uomo oggetto, no anzi! Sei solo un dio britannico di 35 anni, un metro e novanta di sexitudine e forse,hai anche una certa intelligenza, dato che dici che tra poco ti ritiri dalle scene e vuoi diventare stilista. Ti stai già dando da fare ed hai creato una tua linea di intimo, non poteva essere diversamente, mica ti ci vedo a disegnare berretti di lana e bastoni da passeggio! Mio Dio, ma quanto sei bello, bel tenebroso che ti presenti sul set fotografico con il cagnolino Alfie della tua povera fidanzata Mollie. Dico povera perché io non dormirei la notte sapendo che ho accanto l’uomo più bello del mondo! Ma pensa, non sei nemmeno egoista. Quando Mollie lavora, tu fai il dog sitter! E dici che la peggior cosa nella vita è credere di essere migliore degli altri, solo perché per caso, ti ritrovi sotto ai riflettori. Mi piaci molto David, anche se amo mio marito, è la prima volta che mi dichiaro pubblicamente per un uomo che non sia la mia dolce metà, ma nello scrivere l’articolo sto ancora piangendo perché penso a come fare per sentire la tua tartaruga e tirarti i pelini delle ascelle. Ah proposito ragazze! Domani si festeggia la giornata mondiale dell’orgasmo e se qualcuna ha difficoltà a raggiungerlo, suggerisco di dare un’occhiatina di sfuggita alla carrellata di foto che tra lacrime e gioia, mi sento di pubblicare!M’intrighi David, mi esasperi, m’attizzi, mi fai cambiare il colore dei capelli, m’inzuppi la mente di brodo di giuggiole, quanto vorrei che ti arrivasse questa lettera!davidsottoladocciaMi preme molto che ti possa arrivare direttamente sull’ombelico del mondo questa mia missiva! Vorrei che tra tutte quelle scritte e questa per te, le altre vengano bruciate e solo questa arrivi a destinazione!
ilculettodiDavidgandypisello di davidgandyCaro dio etrusco, caro bronzo di carne umana britannica che nulla avesti a che veder con le striminzite misure dei tuoi predecessori, donaci anche a noi, umili e semplici donzelle stagionate un poco della tua salute globale. Non tener tutta per te, per le tue compagne ed il felice Alfie, tutto quel po-po e quel din-don che madre natura ti ha donato! Non essere avaro, sii gentile e fai la tua quotidiana donazione: iscriviti al mio blog e sarai il benvenuto! Anzi, se deciderai per il sì, ti faremo tutte insieme ( e siamo più donne che uomini..) una festa che nemmeno ad Holliwood non s’era mai vista! te lo prometto,

calimero

 

Calimero che non sei altro!pinupanni50 benvenuto

Autore: Fabiana

Sono nata il 6/6/64. tutto il resto é noia, mi trovi su SHPOCK, su VINTED, SUBITO.IT. SE HAI BISOGNO CHIAMAMI X COSE SERIE al 3204380039!

2 pensieri riguardo “Prendimi: sono tuo!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: