Analisi del 2015

festadialiceaurora 002

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 23.000 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 9 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Ultime ore per doni raffinati!

alzatinaGinoriCentro tavola romantico R. Ginori, a sbalzo, manico ondulato centrale, periodo 1920/1930.ginoriCaffè, sale fino, sale grosso, zucchero, Bavaria anni 1950 circa. decori in oro zecchino e motivi a sbalzo geometrici.

tazzetheRanspberry Bouquet e piatti con il babbo Natale 008Servizio da dolce, dodici piatti: sei verdi e sei rossi. marchio tedesco: SCHRZER, i babbi natale sono diversi per disegno e si ripetono a tre per tre! da regalare o da usare per offrire un dolcissimo dessert ad amici e parenti!Ranspberry Bouquet Tazze da TheservizioRoyalalbert serie Ranspberry Bouquet 004Servizio da dodici per il the, Royal Albert serie (introvabile!) Ranspberry Bouquet, periodo anni 1985 circa. E’ corredato anche da dodici piattini per dolce finale, che ben si sposa con un the!zuccheriera-e-lattiera-royal-albert-american-beauty-001-e1449677155779piattodatortaroyalalberttazzinaroyalalbertUno dei servizi di maggior pregio e bellezza è questo da caffè per dodici persone. Si tratta di un servizio degli anni ottanta, oramai fuori produzione con una ricchezza di rose, un’abbondanza nell’uso dell’oro zecchino e una precisione nel disegno delle rose, uniche! Queste caratteristiche fanno del servizio denominato “AMERICAN BEAUTY”, uno dei miei preferiti ed  adatti ad occasioni importanti come possono essere le festività Natalizie o di fine anno! E’ corredato da 12 tazzine, 12 piattini, una zuccheriera, una lattiera e a vostra richiesta anche il piatto da torta!collezioninellacristalliera 003Posacenere in alabastro, a forma di cuore frastagliato, con pallina per spegnere il mozzicone. Murano anni sessanta, controluce riflette ed è trasparente. Dubito si possa usare per spengervi dentro una sigaretta! Fa parte di una collezione che conta circa cinquanta di questi posacenere di Murano, di Bohemia, Francesci, Tedeschi ed Austriaci!collezioninellacristalliera 009Termino con uno stupendo servizio di BAVARIA, per sei persone da caffè. Il periodo è il 1942, i  soggetti sono “i fidanzati o dama ed innamorato”. Decorato in oro zecchino, integro in ogni pezzo e con marchio nel retro delle tazzine e piattini. Completo di: caffettiera misura grande, zuccheriera con coperchio, lattiera!

Vi saluto ora attendendo domani per aprire i nostri regali, anche queste ultime ore sono per me di lavoro irrefrenabile! Vi ho mostrato le mie proposte di regali da farvi o da fare ad altre persone che possono apprezzare questo genere. Questi sono solo alcuni dei pezzi in vendita, se volete saperne di più  su misure, prezzi, consegna… telef. o mandate mail! Sarò lieta di mandare anche a voi pezzi vintage, originali, con marchio registrato, perfetti ed integri in tutte le loro parti. Per un Natale elegante, di buon gusto, all’insegna di quel vezzo dei tempi trascorsi! Aspetto i vostri ordini e ringrazio tutti coloro che hanno già comprato dei pezzi da me proposti! A presto, se sopravvivo…

 

Un coro di luci nella notte.

luciesternedel porticato 008luciesternedel porticato 005Brilla la sera mentre il cuore spera,

l’anima si muove al ritmo di una chimera.

luciesternedel porticato 006Le ombre leggere si posano sul viso,

che timidamente si piega in un sorriso.

Attendo il Bambino Gesù

con trepidazione e luci quaggiù,

lo prego di notte e di giorno

affinchè Egli possa fare ritorno.luciesternedel porticato 007Giro e rigiro con le membra già stanche,

ma le labbra si lasciano andare franche,

volteggio felice verso il tuo viso

al quale vorrei donare un sorriso

Ti amo ancora mio dolce principe biondo e solitario,

amami anche tu con tutto il tuo cuore ed un amore immaginario.

Mamma Natale c’è!

festadialiceaurora 002Potrebbe all’apparenza sembrare che io sia sparita in Lapponia ad aiutare mio marito nella preparazione dei doni da recapitare in tutto il mondo!Effettivamente è proprio così! E siccome le mie giornate là sono capovolte, io lavoro quando voi dormite e viceversa! ma la Vigilia sta per arrivare, gli animi ed i cuori son tutto un fibrillare, i doni il cibo, lo spumate la fa da gigante! Ricordiamoci anche dei più poverelli, di quelli che comunque vada son nostri fratelli. Io tra torte, TORTARICOTTAECIOCCOLATA COTTA! 001

regali, regalini e bigliettini, per ora inizio con il farvi i piccoli augurini! festadialiceaurora 001

Quelli più grandi e sinceri tra pochi giorni, i giorni veri! Abbiam iniziato i preparativi troppo presto ed ora di questi ne vorrei fare un cesto, da metter già via per il prossimo anno, che sarò per me un ulteriore inganno! Ma buona buona me ne vado alle feste della scuola,a sentir suonare Alice Aurora!festadialiceaurora 004festadialiceaurora 005Ella s’impegna ed attenta ascolta per suonar gl istrumenti a mente sciolta! La quinta classe di Canali è grande e tutta colorata, stan diventando grandi si vede dalla portata! Ed io, piccola mamma di grande volontà, continuo per la mia strada: ma dove mi porterà? Riuscirò ad arrivare alla Vigilia di Natale? O dovranno portarmi ad un vicino ospedale? In lapponia i dottori ed i malanni non ci sono, perciò aspetto di aprir anch’io il mio dono! A presto amici miei!festadialiceaurora 007

E voi credete agli oroscopi?

Tra una torta e un dolce tiramisù, una montagna di biscotti già pronti nei simpatici vasetti che io e Alice abbiamo creato, sono invasa dalle carte  lucide dei pacchetti da consegnare, infarinata a dovere, circondata da luminarie, alberelli addobbati in ogni modo, ci sono le pecorelle ed i pastori che mi rincorrono per casa……buona settimanaconlefate

Ma faccio una pausa caffè e mi permetto di consultare il mio oroscopo, quello dei due fratelli birichini ed eternamente in contraddizione l’uno con l’altro: i Gemelli. Provo a cliccare alla destra della barra laterale alla destra della mia testata e non solo mi accorgo che non morde! ma mi accompagna alla voce “oroscopo” e vengo portata dentro il settimanale “Grazia” gif_animate_cucina_05

diretto dalla simpatica e bravissima Silvia Grilli. Ci credo, non ci credo, vorrei crederci ma non ci si può credere, perchè sai com’è alla mai età! Però se ci penso bene da ragazzina ci credevo e qualche volta, per sbaglio o per caso fortuito l’oroscopo ci azzeccava! Consultavo più che altro la sezione”amore” che era quella che interessava di più a noi ragazze, poi guardavamo l’oroscopo del ragazzo che ci piaceva da morire ed incrociavamo le risposte! Cercavamo di fare le astrologhe, provando a trovare tra noi ed il “lui” di turno affinità elevate che potessero farci dire”E’ lui l’uomo per me!”.

Però, quasi quasi! Correte anche a voi a leggere il vostro e ditemi come lo trovate! Buon mercoledì mattinatazzedathe

Oroscopo di oggi 16 Dicembre 2016.

Una collega invidiosa fa di tutto per mettervi in difficoltà senza tuttavia riuscirci. Luna e Venere proteggono le vostre iniziative e vi aiutano a portare a termine gli impegni. Il portafogli è sufficientemente attrezzato per qualche momento di shopping, non esagerate. I single si interessano a persone che non assomigliano alla loro idea di anima gemella, meglio cambiare obiettivo. Chi è in coppia battibecca con il partner che tende ad imporre le proprie idee.

Lavoro
Saturno contrario dice che non è il caso di mettere in cantiere nuovi progetti professionali; occupatevi delle questioni di ordinaria amministrazione che potranno darvi piccole, ma sicure soddisfazioni.
Amore
Avete la tentazione di rimettere in discussione un rapporto anche soltanto per fare un reset; risparmiatevi le scelte drastiche dettate dall’impulsività. Se siete single non impelagatevi in storie fumose.

E voi  cosa aspettate a cliccare sull’oroscopo??

Torta di Natale al cucchiaio per tutti!

Il periodo è quello giusto per preparare pietanze e dolci che richiedono un tempo più lungo di lavorazione e maggior uso di ingredienti. Tali piatti, molto più elaborati e senz’altro più calorici, tendo a prepararli durante le festività natalizie! Richiedono desiderio di Natale, voglia di musica in sottofondo e profonda passione per ciò che si cucina.  Un’altra torta adatta al periodo freddo che mi viene piuttosto bene è la torta alla ricotta e cioccolato fondente. Viene chiamata anche Torta sbriciolata di ricotta e cioccolato, oppure CHEESECAKE all’Italiana! Amiche, sorelle e consorelle varie, sapendo della mia passione anche per la cucina, in tre giorni me ne hanno commissionate sei! Motivo per cui mi sono assentata dal blog! Saranno riuscite tutte bene? Io mi auguro di sì, l’impegno ce l’ho messo tutto ed il profumo sparso per la casa faceva supporre che il risultato fosse degno d’onore. Vado con piacere ad elencarvi gli ingredienti:

per la base: 300 gr di farina (io uso sempre la mitica Spadoni per dolci già lievitata!). 100 gr di zucchero bianco, 100 gr di burro a temperatura ambiente, 1 uovo intero,   1 bustina di lievito, 1 cucchiaino da caffè di bicarbonato, 2 bustine di vanillina

Per il ripieno: 500 gr di ricotta, 150 gr di zucchero bianco, 2 cucchiai da minestra di Sassolino (se gradito), 120 gr di cioccolato nero fondente.

Verso in una capiente ciotola la farina, la vanillina, il bicarbonato ed il lievito. Setaccio con un colino a maglia fitta il tutto e lo travaso in un’altro recipiente. poi aggiungo lo zucchero, il burro sciolto, l’uovo ed inizio a lavorare il composto con la punta delle dita fino ad ottenere delle grosse briciole.TORTA DI RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE 001

Ricopro il fondo di una teglia o tortiera rotonda, foderata in precedenza con carta da forno bagnata e strizzata bene. Metterò solo 3/4 delle briciole in modo da avere uno strato spesso. A parte TORTA DI RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE 003 usando le fruste elettriche, trito il cioccolato fondente in modo grossolano e lo aggiungo alla mia crema di ricotta, infine verso i due cucchiai di liquore Sassolino, molto usato dalle nostre parti per la preparazione di diversi dolci!TORTA DI RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE 009TORTA DI RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE 008Naturalmente in questa giornata di sole, il “gattaccio” bianco e nero, quello più selvatico tra i tre che circolano intorno a casa mia, dove va ad appoggiarsi? Ma al calduccio del tetto di questa casetta porta attrezzi da giardino! Si mette sempre nel suo angolino e oggi si è fatto anche toilette!buon_natale

Proseguendo con la nostra ricetta, ora ricopro le briciole sulla tortiera con la crema di ricotta e cioccolato, poi completo cospargendo con il resto delle briciole che ho tenuto da parte prima. Ho infornato nel forno già caldo a 180° e ho lasciato cuocere per 35 minuti. Per aiutare la cottura della torta nella base, lascio in forno 4/5 minuti in più con la funzione di “calore solo sotto”! Ed ecco il risultato:( il piatto piano con le rose, fa parte di un servizio di piatti per 12 persone. Royal Albert, decoro con le rose e bordo in oro zecchino, serie “American Beauty”!)   Buon appetito a tutti!TORTA DI RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE 015

Ci hanno rubato tutti i sogni?

Quando un mese e mezzo fa circa decisi di cambiare il tema del mio salotto, scegli tra i tanti il “Misty lake” perchè mi sembrava adatto alle mie esigenze. Questa impaginazione concessa dal signor Worpress, offre la possibilità di avere alla destra degli articoli postati, una lunga banda di scorrimento dove ci si possono mettere i famosi “widget” a piacere. Ho inserito alcuni premi simpatia, l’elenco degli amici ed amiche, i titoli degli ultimi articoli scritti, l’oroscopo, il meteo di Reggio Emilia & dintorni e i vostri graditi pensieri su ciò che scrivo. buonaserat

Poi mi era venuto in mente di creare una pagina tutta per voi, che ho immaginato con un diario ed una penna in stile “gif o animato”, in modo tale che voi possiate scrivere. Cliccando sull’immagine del diario si viene portati dentro quella che io chiamo, la casa dei sogni e dei desideri, la casetta dei pensieri e delle idee. Insomma una specie di luogo caldo ed accogliente dove VOI potreste esprimere ciò che più vi sta a cuore. Mi rendo conto invece che è rimasta vuota, i muri sono spogli, gli arredi ancora nuovi e nessuno di voi ha espresso un minuscolo desiderio che ha nel suo cuore! Mi sono spesso chiesta il perchè di questo silenzio e mi dico”possibile che nessuno di voi abbia più sogni o desideri?” Siamo anche vicino al Natale, è possibile che nessuno abbia più desideri anche piccoli ma importanti? Forse i nefasti eventi che accadono in continuazione ci hanno tolto la voglia di sognare ed il desiderio che questi sogni vengano realizzati? Non è umanamente possibile che non ci siano più pensieri dolci da scrivere, un piccolo progetto da voler condividere, che so! quella frase02_fantasy-buona-notte che non avete mai avuto il coraggio di scrivere….io ne ho ancora tanti di sogni e dico “per fortuna!”. Li scriverò nella letterina a Babbo Natale, la pagina del diario è tutta per voi, io non scriverò nulla! nell’augurarvi una dolce e perchè no! gattichesibacianovi invito a non permettete a nessuno di rubare i vostri desideri ed i vostri sogni!roserosse.caneegatto

Basta un poco di zucchero e la pillola va giù!

Vi presento oggi qualche nuovo oggetto  da me trovato per mercatini del vintage o ereditato da nonne e prozie! Si aggiunge al congruo numero dei pezzi che posseggo, archiviati nelle cristalliere e sparsi per la casa e all’altrettanto alto numero dei pezzi in vendita!  (Servizio da caffè per dodici persone, Royal Albert, serie American Beauty! Decoro con le rose rosa, motivo floreale da me molto amato!tazzinaroyalalberttazzineroyalalbertzuccheriera e lattiera Royal albert american Beauty 001

Nei tempi passati si usava mettere questi utili oggetti sul caminetto, dentro alle credenze o a fianco della stufa. Oggi invece sono stati sostituiti da contenitori molto più pratici in plastica, in vetro o in latta. Sicuramente molto meno d’impatto visivo ma più pratici si acome uso, sia come lavaggio. Naturalmente chi colleziona o chi ama questi complementi d’arredo li colloca in svariati punti della casa: possono risaltare in cucina, nei bagni, nella sala o salotto e anche nelle camere da letto. Va da sè che bisogna attenersi all’uso che in passato se ne faceva,  Più sotto quattro piatti Richard Ginori, periodo 1965/1970 circa.ginorie addobbideltavolinorosso 012ginorie addobbideltavolinorosso 002Salsiera o formaggera con decoro di viole del pensiero e porta pettine per lavabo entambi di R. Ginori, Zuppierina di Albissola. Al centro collier di “Accessoires” acquistato nello store di Padova. Messo lì apposta come “elemento moderno di disturbo” all’amato e da me sempre ricercato Richard e R. Ginori!alzatinaGinori Vi presento un centrotavola o porta bon bon a due posti, con manico ondulato centrale, Richard Ginori periodo 1920 circa, decoro romantico e disegno lieve con fiori in tonalità rosa pallido e verde appena accennato le foglie. Potrebbe prestarsi oggigiorno anche come portasaponette in un bagno retrò! ginoriQua sopra quattro pezzi in ceramica color oro e bianco made in Germany: caffè, sale grosso con coperchio in legno, zucchero e porta sale fino. Si potevano ammirare sulle mensole di un caminetto, nella credenza o accanto ad una stufa, ed erano utilissimi per le nostre mamme e nonne.Hanno fatto  la storia delle suppellettili nelle dimore antiche e spesso si regalavano in occasione delle Nozze!